Borsa di studio "Carla Passalacqua" sul tema "violenza nei luoghi di lavoro"

pubblicato 20 gen 2018, 01:35 da CISL Scuola
Possono partecipare al Bando tutti i giovani iscritti/e alla Cisl o i/le figli/figlie di iscritti alla Cisl, compresi gli stranieri/e non appartenenti a Stati Ue, regolarmente
soggiornanti in Italia, laureandi o laureati (Laurea Triennale e/o Laurea Specialistica)n uno dei seguenti corsi di laurea: Giurisprudenza, Sociologia, Scienze Politiche,Economia, Psicologia, Lettere e Filosofia, Scienze della Comunicazione, di una qualsiasi Università, pubblica o privata, del nostro Paese


I candidati alla data di scadenza del Bando devono aver compiuto 20 anni e non aver superato i 32 anni di età.


Il tema individuato per il presente Bando riguarda “La violenza nei luoghi di lavoro –prevenzione, contrasto e conseguenze – analisi codici di condotta – confronti con altri Paesi”

(Premi)

L’importo di ciascuna Borsa di Studio è pari a 5.000 euro, al lordo delle ritenute di legge e comprensivo degli oneri a carico dell’ente, assegnato dalla Commissione giudicatrice
Ċ
CISL Scuola,
20 gen 2018, 01:35
Comments